Regione Veneto

Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Tappe principali

Aver ottenuto la Registrazione Emas, rappresenta per la Città di Eraclea, il raggiungimento dell'obiettivo finale, il traguardo prefissato ed ottenuto solo dopo un lungo percorso, alle volte non privo di ostacoli, dall'amministrazione comunale.

Si ritiene quindi importante descrivere e riassumere gli step principali che hanno portato al conseguimento della certificazione, al fine di evidenziare, qualora ce ne fosse bisogno, che solo attraverso un enorme lavoro collettivo si possono superare le sfide più impegnative.  

Partiamo dall'inizio :

- in data 30/06/2010 con la D.G.C. n. 91, l'Amministrazione comunale decide di aderire al Piano Regionale di "Sviluppo del Turismo sostenibile e competitivo" in particolare alla proposta progettuale denominata "Progetto Mare" e di affidare alla ditta eAmbiente di Marghera (VE) l'incarico di presentare a nome e per conto della Città di Eraclea domanda di finanzaimento previsto dalla D.G.R.V. n. 455 del 02/03/2010;

- in data 03/08/2010 con la D.G.R.V. n. 2046, la Regione Veneto accoglie la domanda della Città di Eraclea di adesione al progetto di cui alla D.G.R.V. n. 455/2010;

- in data 22/11/2011 con la D.G.C. n. 124, l'Amministrazione Comunale approva la Politica Ambientale;

- in data 03/04/2012 con Decreto n. 19, il Sindaco Giorgio Talon nomina i Responsabili del Sistema di Gestione Ambientale; 

- in data 28/06/2012 con il numero IT - 77166, la Città di Eraclea ottiene la certificazione ISO 14001:2004, rilasciato dall'Ente indipendente Certiquality s.r.l.. Nella stessa data viene verificata e convalidata la Dichiarazione Ambientale;

- in data 23/05/2013 il Comitato per l'Ecolabel e per l'Ecoaudit - Sezione EMAS Italia ha deliberato la registrazione Emas della Città di Eraclea attribuendogli il n. IT - 001556;   

Cammino Emas

Data ultima modifica: ---
torna all'inizio del contenuto