Regione Veneto

Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Osservatorio Locale per il paesaggio di bonifica del Veneto Orientale

L'Osservatorio è uno degli strumenti applicativi della Convensione Europea del Paesaggio, ratificata dall'Italia con Legge 9 Gennaio 2006, n. 14.

La Convenzione definisce il paesaggio come "una determinata parte di territorio, così come è percepita dalle popolazioni", coinvolgendo in questo modo le comunità nella conoscenza, consapevolezza, valutazione e gestione del paesaggio di appartenenza. L'Osservatorio è quindi un volano che favorisce il pensiero e l'azione sul paesaggio: si propone come spazio d'incontro tra la società locale e le amministrazioni a vari livelli, in relazione ai temi che riguardano il paesaggio, per elaborare proposte condivise e concrete mirate alla sua tutela, gestione e valorizzazione.

La Regione ha istituito con l'art. 9 della L.R. 26 maggio 2011, n. 10 l'Osservatoro regionale per il paesaggio con lo scopo di perseguire, anche attraverso Osservatori locali, la raccolta dei dati utili per la salvaguardia, la gestione, la riqualificazione dei paesaggi del Veneto, seguendone le trasformazioni attraverso una sistematica azione di monitoraggio.

La Regione Veneto ha ritenuto utile, per la "formazione" dell'Osservatorio regionale per il paesaggio, promuovere l'attivazione sperimentale di osservatori sviluppati in ambito locale, coordinati dallo stesso Osservatorio Regionale.

L'Osservatorio locale del paesaggio della bonifica del Veneto orientale aderisce alla rete regionale degli Osservatori e comprende le realtà locali dei Comuni di: Eraclea (Ente Capofila), Jesolo, Caorle, San Stino, Torre di Mosto e Concordia Sagittaria.

Sono altresì soggetti aderenti il VeGal - gruppo di azione locale del Veneto orientale, ed il Consorzio di Bonifica del Veneto orientale.

Il 23 Giugno 2015, presso il Palazzo Municipale di Eraclea, è stato sottoscritto un protocollo d'intesa tra il Comune e la Regione Veneto, per l'adesione del Locale Osservatorio alla rete regionale.

L'organizzazione ed il funzionamento dell'Osservatorio locale per la bonifica del Veneto Orientale è disciplinato dal Regolamento sottoscritto in data 19 Giugno 2015 ed ha sviluppato quale programma d'intervento per il prossimo biennio, una serie di interventi ed iniziative contenute nel Programma, anche'esso sottoscritto nel corso di Giugno 2015.

Data ultima modifica: 19 Jan 2017
torna all'inizio del contenuto