Regione Veneto

Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Ponte Crepaldo

Chiesa di Ponte CrepaldoQuesta frazione è la più recente e la più popolosa del comune di Eraclea.
Nelle mappe austriache del 1860 il nome non appare. Si è formata verso la fine del 1800, quando vennero costruiti i nuovi canali di bonifica per prosciugare le paludi.
Infatti prende il nome dall’omonimo canale, costruito dal Consorzio di Bonifica Ongaro Inferiore , costituito a Venezia nel 1856.
 
Nel 1940-41 don Umberto Mezzaroba, parroco di Grisolera, fece erigere un oratorio sul posto dove sorgeva una sala da ballo e lo dedicò a San Giovanni Bosco .
Nel 1962 venne terminata la chiesa , consacrata il  I maggio dello stesso anno dal Patriarca di Venezia Giovanni Urbani.
La chiesa custodisce una reliquia di San Giovanni Bosco, che viene portata in processione il 31 gennaio.

L’asilo parrocchiale, intitolato a Santa Maria Ausiliatrice, era retto dalle suore Orsoline di Verona.

Mappa Ponte Crepaldo

Data ultima modifica: 29 Dec 2016
torna all'inizio del contenuto