Regione Veneto

Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Campagna sicurezza stradale - Pensa alla vita... Guida con la testa!!

COMUNICATO STAMPA: Grande successo di pubblico ad Eraclea Mare ieri sera 27 luglio per la manifestazione sulla Sicurezza Stradale “Pensa alla vita … guida con la testa !!!” - Campagna permanente per la sicurezza stradale “Dall’Adriatico alle Dolomiti” - organizzata in collaborazione con ANVU Veneto.

 

Grande successo di pubblico ieri sera 27 luglio ad Eraclea Mare in Piazzetta Dancalia per la seconda tappa regionale della Campagna permanente per la sicurezza stradale. "Pensa alla vita... guida con la testa!!! Hanno partecipato molti ragazzi, giovani e adulti alle diverse attività formative e informative proposte, a partire dalle 20.30 fino alla mezzanotte.

L’iniziativa fa parte della campagna “Dall’Adriatico alle Dolomiti” e riguarda quest’estate 12 diverse importanti città del Veneto, con lo scopo di informare e sensibilizzare sulle tematiche della sicurezza stradale, in particolare l’uso del casco e delle cinture di sicurezza, i rischi e gli effetti derivanti dall’uso delle sostanze alcoliche e degli stupefacenti alla guida dei veicoli, il comportamento alla guida di ciclomotori e motocicli, l’utilizzo improprio del telefono cellulare alla guida.

Per i bambini è stato distribuito, in un’aula didattica opportunamente allestita e attrezzata per l’occasione, l’originale album sulla sicurezza stradale “La Scuola e la strada: le avventure di Mirtilla”, mentre giovani e adulti si sono potuti mettere alla prova con i simulatori di auto e moto, attrezzati con pannelli e materiale informativo riguardante le principali norme di comportamento: uso dei sistemi di ritenuta, guida dei ciclomotori e motocicli con l’uso del casco, guida in stato di ebbrezza alcolica.

Hanno partecipato alla tappa di Eraclea Mare di ieri sera, oltre al Comando di Polizia locale di Eraclea e la Sezione Provinciale dell’ANVU con Operatori della Polizia Locale di Jesolo, la F.M.I. (Federazione Motociclisti Italiani - Dipartimento di Educazione Stradale), l’A.C.A.T. Basso Piave, l’A.R.C.A.T. Veneto (Associazione dei Club Regionale dei Club Alcologici Territoriali), A.I.F.V.S. (Associazione Familiari Vittime della Strada), il SERD dell’AULSS 4 Veneto Orientale, l’AVIS di Eraclea, la Sezione locale di Protezione Civile, che ha potuto dispiegare ben 4 imponenti mezzi attrezzati e numerosi volontari. Presente anche il Sig. Vidotto, dell’omonimo Museo Storico Militare di Jesolo.

Il Sindaco di Eraclea, Avv. Mirco Mestre, che ha dato pieno appoggio a questa iniziativa della Polizia Locale, è rimasto entusiasta, così come Assessori e Consiglieri comunali presenti numerosi ieri sera ed ha dichiarato: “Iniziativa sicuramente da ripetere e ampliare ad Eraclea”.

Il Comandante della Polizia Locale di Eraclea, Dott. Domenico Finotto, visibilmente soddisfatto, ha dichiarato: 

“Questo progetto è un’importante occasione che la Polizia Locale di Eraclea ha voluto cogliere per partecipare attivamente ad un’iniziativa di portata regionale sui vari aspetti della sicurezza stradale, scendendo in piazza in mezzo ai cittadini-utenti di tutte le età per sottolineare l’importanza dell’educazione alla legalità e alla sicurezza stradale e per rendere consapevoli, in particolare i più piccoli, dei tanti rischi collegati ai comportamenti alla guida. E’ un’iniziativa di qualità da ripetere e rafforzare ad Eraclea nei prossimi anni”.

Tutto il pubblico della località balneare di Eraclea Mare coinvolto attivamente nell’iniziativa è parso molto interessato e impegnato alle varie attività proposte.

La campagna per la sicurezza stradale è un progetto aderente alla Carta europea della Sicurezza Stradale, che riguarderà per l’estate 2017 le spiagge della Costa Veneziana raggiungendo il Cadore, passando per le Terme Euganee, le colline di Conegliano e Verona. Salvatore Signorelli, effettivo della Polizia Locale di Jesolo e Responsabile dell’Attività di Educazione e Sicurezza Stradale ANVU Veneto, coordinatore del progetto con Stefano Bugli, ribadisce che l’ANVU, presente con lo Staff Educazione e Sicurezza Stradale del Veneto, sarà ancora una volta affiancata dalle varie Polizie Locali, dalle varie Amministrazioni Comunali ospitanti e dalle diverse associazioni impegnate nel settore della sicurezza stradale che da diversi anni contribuiscono al progetto.

Quest’anno, oltre ad Eraclea, si sono aggiunte altre due località venete: Chioggia e Conegliano.

 

pubblicata il 28 luglio 2017
<< <  ... 78910111213141516 ...  > >>

Data ultima modifica: 2 Dec 2016
torna all'inizio del contenuto